E’ un viaggio nella pandemia da Covid-19.

Ho scritto questo libro nei primi mesi del 2020, quando non si avevano le conoscenze di cui siamo in possesso oggi, sotto tutti i punti di vista. L’analisi da me svolta, nel suo complesso, è stata confermata dagli eventi successivi. In particolare l’impostazione di fondo, cioè la convinzione che la pandemia sia un fenomeno sistemico e che sia il risultato di processi degeneri legati al modello di sviluppo dei paesi dell’Occidente e Alla fine del percorso cognitivo non può che maturare la consapevolezza che è necessario cambiare metodi e indirizzi. Diversamente, terminata la Covid-19 potremo solo attenderci altri virus altrettanto pericolosi se non di più. conseguenti effetti su scala planetaria. Se la pandemia è sistemica, altrettanto sistemico deve essere l’approccio per poterla “legegre” in tutte le sue componenti: sanitarie, economiche, sociali, ecologiche. Non possiamo pensare che la risposta vaccinale possa essere più che una “pezza” su di un ordito lacero rappresentato da uno sistema di sviluppo ormai alla frutta e non più sostenibile.

La pandemia ci dice “change” sapremo mettere a partito le lezioni ricevute in questi mesi?

Il libro è in vendita su Amazon, nelle principali librerie internazionali e al sito: https://www.lulu.com/en/en/shop/daniele-uboldi/pandemos/paperback/product-69pdq5.html?page=1&pageSize=4

 

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.